Conservazione Alimentare e Confezionamento

haccpLa  conservazione degli alimenti è la parte fondamentale è più importante nel ciclo di produzione delle nostre preparazioni, è il processo di trasformazione dei prodotti agroalimentari che ha come scopo di preservare le caratteristiche organolettiche e il valore nutritivo dei prodotti lavorati, prevenendone ed eliminando le alterazioni accidentali.
Scopo della conservazione è contrastare le cause di deperimento dei cibi e mantenere inalterate la loro composizione come sapore, odore, la presenza di proteine, grassi, carboidrati, vitamine, sali minerali e acqua.

Tecniche di conservazione degli alimenti

Sono vari i metodi di conservazione degli alimenti e della conservazione cibi, come ad esempio il congelamento degli alimenti (una pratica molto usata dalle grande industri alimentari). Ma noi della Piatti Freschi,  utiliziamo un unico metodo per la conservazione del cibo prodotto da noi ogni giorno: la termosigilatura in ATM.

La Termosigillatura in ATM, dopo aver cucinato il cibo, è il processo di conservazione è  più sensibile.  Attraverso un delicato e attento confezionamento effettuato quasi manualmente, il prodotto finale che prepariamo garantisce il mantenimento delle sue proprietà organolettiche.

Per ottenere questo ci avvaliamo di attrezzature dedicate all’abbattimento della temperatura al fine di evitare che batteri presenti nell’aria vengano a contatto con tutto il ciclo di produzione alimentare 

Metodi di conservazione alimenti

Il secondo passaggio è quello di sigillare le vaschette contenente il cibo con un film protettivo che viene termo saldato sulla vaschetta. Questo passaggio avviene contemporaneamente alla privazione dell’aria contenuta nella vaschetta creando un sottovuoto necessario per eliminare totalmente agenti esterni.

Il terzo e ultimo passaggio è quello di insufflare una miscela di gas inerti (anidride carbonica e azoto) i quali rallentano notevolmente la possibilità di sviluppo di muffe o batteri che non garantirebbero la durata del prodotto.

Abbiamo scelto questa modalità di conservazione per evitare di aggiungere qualsiasi tipo di conservanti artificiali.

Refrigerazione degli alimenti

La parte finale prevede solo lo stoccaggio dei prodotti in celle frigorifere a +3 gradi centigradi, pronti per essere consegnati.

Al termine di questi passaggi, otteniamo un prodotto fresco e che rimarrà tale mantenedo inalterate le caratteristiche ornagolettiche e senza l'aggiunta di sostanze chimiche per la conservazione del prodotto fino al consumo.